Privacy Policy T for Time – Hello Johnny Cash – WCN Radio – Country Rock Network
menu Home chevron_right
Johnny Cash

T for Time – Hello Johnny Cash


Il tema che abbiamo scelto per questo episodio è “T for Time”.

Il tempo è un’entità che scandisce tutte le fasi della nostra vita e nel suo scorrere si alternano momenti felici e momenti tristi, eventi di cui andiamo orgogliosi ed eventi che vorremmo non fossero mai accaduti. Il tempo, con le sue infinite sfaccettature di significato, è così un’altra delle tematiche che ritroviamo spesso nelle canzoni di Johnny Cash.

La prima canzone che ascolteremo oggi si chiama I Hung My head. La canzone fu originariamente scritta ed eseguita da Sting, tuttavia, come avremo modo di ascoltare tra poco, l’interpretazione che ne da Johnny Cash porta a qualcosa di molto diverso dall’originale. La canzone riesce infatti a toccare corde molto profonde dentro di noi, facendoci riflettere sull’irreversibilità del tempo, specialmente nel caso in cui si siano commesse azioni che non si vorrebbe mai aver compiuto.

La storia raccontata da I Hung My Head è quella di un giovane che prende in prestito il fucile dal proprio fratello e per esercitarsi prende di mira un uomo che vede passare a cavallo davanti a lui. Il protagonista preme involontariamente il grilletto del fucile ed uccide l’uomo. Siamo quindi davanti a una storia che ricorda quella raccontata in Folsom Prison Blues, in cui un uomo racconta di aver ucciso un suo simile senza una ragione, ma la differenza fondamentale qui è che il protagonista viene devastato dal rimorso per l’azione che ha fatto, essendo pienamente consapevole di aver non solo ucciso una persona ma anche distrutto per sempre la famiglia della vittima.

La canzone I Hung My Head appartiene alla fase finale della carriera di Johnny Cash e precisamente agli anni delle incisioni per la casa discografica American Recordings. La canzone fu infatti incisa per questa etichetta nell’Album American Recordings IV: The Man Comes Around, rilasciato nel 2002. Questo fu l’ultimo album completo pubblicato prima della sua morte, che avvenne il 12 settembre del 2003.

Ecco a voi allora Johnny Cash in I Hung My Head.

I Hung My Head

Nella canzone che ascolteremo tra poco, il cui titolo è Time Changes Everything, il tempo assume il ruolo di grande guaritore delle ferite dell’animo umano, specialmente di quelle molto dolorose che scaturiscono dalla fine di una storia d’amore. Come recita una delle strofe della canzone: “I thought nothing could stop me from loving you but time changes everything”, ossia: “Pensavo che nulla mi avrebbe fatto smettere di amarti ma il tempo cambia ogni cosa”.

La canzone Time Changes Everything fu scritta da Tommy Duncan, vocalist della band di western swing The Texas Playboys, il cui leader era il grande suonatore di fiddle Bob Wills. La canzone fu incisa per la prima volta nel 1940 e successivamente fu interpretata, oltre che da Johnny Cash, anche da artisti come Ray Price, Merle Haggard e George Jones. La versione di Johnny Cash di questa canzone si caratterizza per il fatto di far assumere alla canzone un carattere Country più spiccato.

Time Changes Everything fu registrata da Johnny Cash come canzone dell’album Now There Was a Song!, pubblicato dalla casa discografica Columbia Records nel 1960.

Ecco a voi dunque Johnny Cash in Time Changes Everything.

Time Changes Everything

Se nella canzone che abbiamo appena ascoltato il tempo è, nel bene o nel male, un elemento di cambiamento, nella canzone che ascolteremo adesso, il cui titolo è Doin’ My Time, il tempo viene cantato dal punto di vista di un detenuto, per il quale invece il tempo da trascorrere in carcere sembra non dover finire mai. Tuttavia, anche in questa condizione di disperazione, si perpecepisce un sentimento di speranza perché la condanna finirà ed anche il detenuto potrà tornare libero e ritrovare la donna amata.

La canzone Doin’ My Time fu scritta originariamente dal cantante, compositore e chitarrista country Jimmie Skinner. La versione di Johnny Cash fu incisa come canzone dell’album Johnny Cash With His Hot and Blue Guitar, pubblicato nel 1957 dalla casa discografica Sun Records. Questo album ha un significato particolare perché fu il primo di Johnny Cash ed allo stesso tempo anche il primo prodotto dalla Sun Records.

Ecco a voi allora Johnny Cash in Doin’ My Time.

Doin’ My Time

La canzone che ascolteremo tra poco, il cui titolo è Hard Times Comin’, ci racconterà la storia di una famiglia di pionieri che deve affrontare tempi difficli, affrontando le tremende avversità di una natura selvaggia ed ostile. Tuttavia anche queste durissime prove possono essere superate se si ha accanto una persona che crede in noi e ci ama. Come canta il protagonista in una strofa della canzone: “It takes the true woman who believes in her man to stand at his side while he’s struggling for his land”, ossia: “ci vuole una vera donna che crede nel suo uomo per stargli accanto mentre lui combatte per la sua terra” ed ancora: “We had hard times comin but with your loving we made it alright”, ossia: “abbiamo dovuto affrontare tempi duri ma con il tuo amore ce l’abbiamo fatta”.

La canzone Hard Times Comin’ fu scritta dal compositore e musicista Jack Wesley Routh, che collaborò con Johnny Cash su diversi brani musicali e fu marito di Carlene Carter, figlia di June.

Hard Times Comin’ venne incisa come canzone dell’album John R. Cash, pubblicato nel 1975 dalla casa discografica Columbia Records.

Ecco a voi dunque Johnny Cash in Hard Times Comin’.

Hard Times Comin’

Spesso le storie d’amore finiscono ed arriva il momento di dirsi addio. Tuttavia, come avremo modo di ascoltare tra poco nella canzone che si chiama It’s Just About Time, può non essere facile gestire questo momento delicato e ne sa qualcosa il protagonista della canzone. Come recita infatti una strofa: “Maybe it’s just about time I told you I’m all through with you

But just about the time I start to tell you I start feeling blue” ossia: “forse è arrivato il momento di dirti che con te è finita, ma appena comincio a dirtelo inizio a diventare triste” e, a seguire: “But just about the time I think about leavin’ I start missin’ you”, ossia: “Appena penso di di lasciarti comincio a sentire la tua mancanza”.

La canzone It’s Just about Time fu scritta dal compositore, cantante e produttore Jack Clement e venne pubblicata dalla casa discografica Sun Records prima in un singolo, che uscì nel 1958, e successivamente nell’album Greatest!, che venne rilaciato nel 1959. Vale la pena di ricordare che nel periodo in cui vennero rilasciati questi dischi johnny Cash era già sotto contratto con la Columbia Records, alla quale era passato il 1 agosto del 1958, ma la Sun Records continuò a pubblicare per diversi anni canzoni di Johnny Cash, attingendo al vastissimo materiale musicale che era stato prodotto durante la sua permanenza alla Sun Records.

Ecco a voi allora Johnny Cash in It’s Just About Time.

It’s Just About Time.

Concludiamo la puntata di oggi con un duetto di Johhny Cash e June Carter, il cui titolo è Old Time Feeling. In questo caso il riferimento della canzone è al tempo di quell’amore fortunato tra due persone che riesce a durare a lungo. Chi ascolta questo commovente duetto capisce infatti immediatamente quanto profondo e duraturo fosse l’amore che legava John e June.

La canzone Old Time Feeling venne scritta dal cantante e compositore folk Tom Jans e dal compositore Will Jennings e fu pubblicata nel 1976 dalla casa discografica Columbia Records come A-side di un singolo che conteneva come B-side la canzone Far Side Banks of Jordan. Entrambe le canzoni avrebbero dovuto far parte anche dell’album The Last Gunfighter Ballad, che venne pubblicato anch’esso nel 1976 dalla Columbia Records. Tuttavia, nonostante la qualità di Old Time Feeling, solo Far Side Banks of Jordan venne scelta per far parte dell’album.

Ecco a voi dunque Johnny Cash e June Carter in Old Time Feeling.

Old Time Feeling

Puoi ascoltare l’episodio

A cura di Marco Giubbilei

Written by Admin


  • Adesso Online
    WCN Radio

    Country Non Stop

    Go To Show
  • On Air
    Listen on Online Radio Box! WCN RadioWCN Radio
  • Contatta WCN con Whatsapp
    In contatto con WCN
  • WCN Proposte
  • Media Partner
  • Eventi
    Thumbnail
    Honkytonk Hayride 2^ Edizione
    Mr. Fantasy / 26 Jan 2020



  • play_circle_filled

    WCN Radio
    Country Rock Network

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play